Logo Università degli Studi di Milano



 
 
Notizie  

Dante e il prosimetro: dalla "Vita nova" al "Convivio"

XIX Convegno internazionale di Letteratura italiana "Gennaro Barbarisi", 15, 17, 22 e 23 ottobre 2020

Via ZOOM

Università degli Studi di Milano, Dipartimento di Studi letterari filologici e linguistici

Université de Fribourg, Dipartimento di Italiano

Giovedì 15 ottobre, ore 15

  • Marcello Ciccuto (Università di Pisa - Società Dantesca Italiana), Il discorso dantesco sulle personificazioni al tempo della “Vita nova”
  • Heather Webb (University of Cambridge), Il lettore dolente della “Vita nova”
  • Catherine Keen (University College London), Lutto, silenzi e omissioni: la “Vita nova” fra vissuto e poetato
  • Andrea Mazzucchi (Università degli Studi di Napoli “Federico II”), Strategie discorsive negli autocommenti danteschi

Sabato 17 ottobre, ore 10

  • Raffaele Pinto (Universitat de Barcelona), Spazio e tempo romanzeschi nella “Vita Nuova”
  • Igor Candido (Trinity College Dublin), I due sensi della “Vita nova”
  • Valentina Mele (University College Cork), Le interiezioni della “Vita Nuova”. Il caso di “deh”
  • Roberto Rea (Università di Roma “Tor Vergata”), Reticenze e assenze nella “Vita nuova”

Giovedì 22 ottobre, ore 15

  • Juan Varela-Portas de Orduña (Universidad Complutense de Madrid), La crisi del filosofismo puro e le canzoni degli anni ’90: una provvisoria valutazione generale
  • Giuseppe Ledda (Alma Mater Studiorum - Università di Bologna), Virgilio dalla “Vita nova” al “Convivio”
  • Beatrice Arduini (University of Washington, Seattle), Dante dalla giovinezza all’esilio: la “Vita nova” e il “Convivio” e i loro disegni ideologici, materiali e culturali. Parte I
  • Jelena Todorović (University of Wisconsin-Madison), Dante dalla giovinezza all’esilio: la “Vita nova” e il “Convivio” e i loro disegni ideologici, materiali e culturali. Parte II

Venerdì 23 ottobre, ore 15

  • Maria Clotilde Camboni (University of Oxford), Le forme metriche nella “Vita nova”
  • Matteo Favaretto (Università di Venezia “Ca’ Foscari”), InProV: un inventario dei prosimetri in volgare dalla “Vita Nova” di Dante agli “Asolani” di Bembo
  • Paolo Falzone (Università degli Studi di Roma “La Sapienza”), Intorno a un giudizio di Dante su Aristotele e a certe sue implicazioni (Cv IV vi 8-16)

Comitato scientifico

  • Johannes Bartuschat (Universität Zürich)
  • Claudia Berra (Università degli studi di Milano)
  • Marcello Ciccuto (Università di Pisa - Società Dantesca Italiana)
  • Juan Varela-Portas de Orduña (Universidad Complutense de Madrid)
  • Heather Webb (University of Cambridge)

Comitato organizzatore

Gabriele Baldassari, Guglielmo Barucci, Claudia Berra, Paolo Borsa, Anna Maria Cabrini, Sandra Carapezza, Michele Comelli, Luca Danzi, Martino Marazzi, Cristina Zampese

Contatti

  • annamaria.cabrini@unimi.it
  • paolo.borsa@unifr.ch

Dante e il prosimetro

10 ottobre 2020
Torna ad inizio pagina